Ristoro

377102_10150507410070700_2068714888_n

L’autunno è dappertutto, nascosto in ogni cosa.

Basta un vento un po’ più fresco, un brusco temporale, il mare mosso.

Una speranza che dondola e poi cade,

un giorno zitto zitto nello schiamazzo dell’estate.

Un libro, foto di qualche foglia fa

gocce di sangue nel rosso fuoco.

 

L’autunno è dappertutto

percorro col pensiero i parchi che ho vissuto, i passi accesi,

gli appunti, i mio quaderno, la compagnia, le voci.

E dell’autunno, aspetto anche l’attesa

di non sai come quando – ma arriverà

qualcosa.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *