Cose familiari_cose d’altri

Le cose diventano familiari che neanche te ne accorgi.

Le usi, vivi, ma solo per un tempo.

Non è che ci si dà a qualunque cosa: un ricordo, una città, un vestito

non è che si può amare tutto, tutto quello che poi passa.

Le cose diventano familiari e non lo sai,

mentri pensi di buttarle o ti lamenti perché non sai che farne.

Diventano più tue ogni volta che le ignori,

che tanto le conosci pure troppo e non le guardi.

Si attaccano al tuo cuore e tu ignaro progetti di lasciarle.

Quel che non è mai stato tuo non può mancarti.

 

Poi arriva il disprezzo, e con esso anche l’amore.

O arriva quel momento che vorresti ricordare:

a tradimento la notte, le luci sopra il fiume

la mano che non è uguale alle altre.

E’ un attimo e i tuoi passi diventano radici.

Allora è troppo tardi, sei già a casa

in tutte quelle cose che erano di altri.

Please follow and like us:
Follow by Email
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram
SOCIALICON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *